tavolo lavori

Ci si incontra (quasi) tutti i martedì dalle 17 per discutere le priorità tra gli interventi di cura, manutenzione e trasformazione degli spazi della collina, per portare avanti materialmente i lavori, per programmare i laboratori…

Il tavolo è altresì un laboratorio permanente dove chiunque può contribuire con le proprie mani o le proprie maestranze al percorso di cura del complesso archeologico di Santa Maria in Passione. Al centro di tale percorso vi sono: l’autoformazione, la sostenibilità, l’autocostruzione, la condivisione dei saperi, …

 

***

i tavoli sono percorsi che intrecciano l’agire con la riflessione culturale e politica, secondo i princìpi
della condivisione delle conoscenze,
della sperimentazione e
dell’autoformazione.

Le persone riunite “per affinità” intorno a ciascun tavolo hanno bisogni, interessi e competenze comuni: per questo motivo i tavoli possono essere definiti a priori
gli organi decisionali più fluidi.

Autore dell'articolo: spaziolibero